La spiaggia, la luna, il mare.

Si ritirano le ondetra gli scogli sotto il faro,per tornare sulle spondee disperdersi nel cielo. Della luna si diffondedietro a quel mantello scuro,la sua luce più brillantesopra l’acqua come un velo. E mi perdo con lo sguardo nella notte,forse cerco quello che non trovo più.Mentre getto tra le onde le sconfitte,camminando nella sabbia verso ilContinua a leggere “La spiaggia, la luna, il mare.”