Bagliori nella mente

Luoghi desolati, strade senza passi,giochi di bambini senza volti ne sorrisi.Vuoti da riempire dentro stanze mai vissute,fatte di sapori che si perdono nel tempo. Sarà per questa corsa, la frenesia di vita,sarà perché domani arriva sempre troppo presto.Ma quando tutto tace, quando tutto resta muto,ritorna prepotente quella strana sensazione. Bagliori della mente come vuoti daContinua a leggere “Bagliori nella mente”

Il pensiero

S’innalza silenzioso tutt’intorno,cattura l’attenzione della mente,lo senti scivolare nelle strade,nel passeggiare lento della gente. Ti sveglia tra le ombre della nottenascosto dai riflessi della luce,per sussurrare cose alla coscienzache tormentata non potrà dormire. Distratto dal trascorrere del tempoche ride dei progetti che facciamo,dà forma e dimensione al nostro mondosvelando a tutti quanti cosa siamo. TiContinua a leggere “Il pensiero”

Con le ali spiegate

Voglio andare lontanodove il tempo si perde,tra le nuvole e il ventodove arriva la mente. Voglio andare nell’ecodi vallate sperdute,per cullarmi nel suonodi di parole non dette. Lo farò dolcemente,nelle notti d’estate,con il cuore sognantecon le ali spiegate. Lo farò dolcemente,nelle notti d’estate,con il cuore sognantecon le ali spiegate. Voglio andare lontanotrascinando i ricordicome fosseroContinua a leggere “Con le ali spiegate”

Ciò di cui ho bisogno

Guardo nell’armadio e trovo il mio gilètra le cose vecchie che non metto più.Vedo quei colori spenti di una vitache mi andava stretta e ora l’ho cambiata. Ho passato i giorni a chiedermi perché,se era fantasia oppure solo un sogno.Mentre la mia vita andava via cosìma non era quello ciò di cui ho bisogno. VolanoContinua a leggere “Ciò di cui ho bisogno”

Come i boschi, come i laghi.

Si svegliano pian pianole stanze illuminate,la luce accende il buiopadrone della notte. Svaniscono nel nullai sogni senza fine,i sogni senza gloriae quelli da capire. Con gli occhi ancora incertidi chi non sa dov’èritrovi le ragionie tutti i tuoi perché. Noi siamo come i boschioscuri e misteriosi,noi siamo come i laghiprofondi e silenziosi. I volti dellaContinua a leggere “Come i boschi, come i laghi.”

Complice del vento

Mi chiudo in una stanza e lascio il mondo fuori, nel buio di una notte senza forme ne colori. La luce si distende, mi porta via lontano ma non mi importa dove perché sento che mi va. Complice del ventoche un bel giorno finirà.Complice del ventoche un bel giorno finirà. Un altro giorno nascenel trattoContinua a leggere “Complice del vento”

Come una farfalla

Il suo sguardo distaccatotra le nuvole si perde,mentre appare all’improvvisotra le stanze colorate. Volteggiando ti raggiungedal suo grande prato verde.Se ti sfiora ti dipingecon movenze delicate. Tutto quello che gli serveè lo spazio di una tela,tra le pagine del tempoche la tiene prigioniera. Vive delle sue creazioni,di colori e paesaggi.Vive delle sue emozioniche diffonde come raggi. Elegante e raffinata,si è postaContinua a leggere “Come una farfalla”

Era in te

Una mano ti ha afferratoin un gioco in cui perdevi,un sapore mai provatoche cercavi e non volevi. C’era un luogo solitariochiuso dentro la tua ombra,lo gettavi e poi morivisenza chiederti perché. Fermi tutto nella mente,resta quello che non hai.Hai già tutto e non è niente,cerchi tutto ciò che sei. Ti ricordi di un sorriso,quasi aContinua a leggere “Era in te”

Silenzi di felicità

Anni di dolore, anni a farsi male, spina nella mente tenera e crudele.Non ho più ricordi da lasciare andare, tutto si consuma come le candele. Cosa mi rimane delle tue parole,lacrime di rabbia, vuoti da colmare.Prova di dolore, gelosia d’amore, brucia come il sale, tutta intorno a me. Vivo maneggiando un ricordo amaro,duro come sassiContinua a leggere “Silenzi di felicità”