Mai più paura

Si racconta chele sue piccole manistringevano forte un sognomentre tutto intornoc’era il silenzio assordantedi mille parole vuote e inutili. Si racconta chei suoi occhi innocentiavevano già visto abbastanza doloree non c’era nessunoin grado di spiegareperché fosse tutto così difficile. Si racconta,ma non si può dire,che chi non prova sentimentinon ha un cuore e non puòContinua a leggere “Mai più paura”

Se guardi me

Il respiro sospesosopra mille parole.E le mani tremantiche non riesco a fermare. Mentre abbraccio il soleche riscalda come gli occhi tuoi,se guardi me. È spuntato un sorrisoche mi ha preso per mano,si diverte a portarmi in un posto lontano. Dove abbraccio il soleche riscalda come gli occhi tuoi,se guardi me. Copyright © 2020 Samuele Villini.TuttiContinua a leggere “Se guardi me”

Il tempo

Chi ha visto passare il tempo?Le lancette di un orologio?Il lento cammino degli astri?Chi vede il passare del tempo? Chi se non il battito del cuore con la vita che gli scorre dentro?Puoi guardare le tue mani per scoprire che il tempo porta con se ogni cosa.E la porta troppo lontano per ritrovarla o perContinua a leggere “Il tempo”

La chiave

Sul comodino uno scrigno chiuso a chiave,un piccolo forziere che racchiude un tesoro,so bene il contenuto ma non so che cosa farcilo davano in regalo senza chiave per aprire. Ha il potere di assorbire e catturare i tuoi pensieri,ne rimangono rinchiusi e certe volte fan rumore.Se lo scuoti con le mani sembra vuoto e senzaContinua a leggere “La chiave”

Ricordo

C’era sempre il sole caldo lassùe cicale rumorose ad attenderci.La sua ombra ci aspettava e noigiocavamo imitando i nostri eroi. Uno spazio immenso davanti a medove rincorrevo i sogni che non ho piùe capisco solo ora cos’èquella voglia che cresceva nell’anima. E vorresti ancora viverema forse non lo sai,in quell’emozione fragilema non sai più chiContinua a leggere “Ricordo”

Salite

Ho dipinto migliaia di stellecon parole che non so spiegare,si racchiudono dentro un sospiroe si sciolgono come la neve. Son rimasto stupito a gustareil sapore del tempo che va,cancellando dai giorni avveniretutto ciò che non conoscerò. Passerò silenzioso e distrattotra gli sguardi che non hanno voce,sentirò tutto il peso dei gestiche nessuno mi racconterà. AllaContinua a leggere “Salite”

Volerà

Stringi con le mani fragilil’anima,che guarirà. Dalle insicurezze di quei sogni infranti cheformano,questa realtà. Senza far rumore la paura se ne andràe tra le tue braccia quel dolore passerà. Adesso che,volerà,senza cadere.Ti daròanche le stelle,vedrai. Costruiremo la felicitàcerti chemai finirà. Tutta la tristezza del passato svanirà,sentiraila libertà. E volevo dirti che sei tu quel sognoContinua a leggere “Volerà”

Girasoli

Camminando con la mentein un campo di girasoli,sfioravo con le ditamille petali leggeri. Con il sole dorato alle spalleed il giallo splendore negli occhi,respiravo nell’aria pulitaun sapore che resta nel cuore. Camminando tra quei girasoliche sembrava guardassero me,alla fine trovai solo terrami voltai per capire il perché. Non è me che guardavano quietisorridendo col visoContinua a leggere “Girasoli”

Lacrime di gioia

Era nascosto li infondodietro a un bambino che non rideva più.L’ho trovato una notte d’invernoquando tutto sembrava finito. Aspettava da tempo chiuso nel suo doloretormentato e perso dentro se stesso,per trovare il significatodi tutto quell’infinito vagare. Era nascosto proprio li dietro,dietro quegli occhi che sognavano.L’hai trovato per casoquando tutto sembrava finito. La felicità con leContinua a leggere “Lacrime di gioia”

Catene

Ero io a perder tuttoin quel gioco senza senso,ho strappato le tue alinascondendo la mia faccia. Costruivo la mia colpadietro quei sorrisi tristi,soffocavo la realtàper morire al posto tuo. E poi trappole nel cuoree un pensiero fisso in mente,scivolava via la vitasenza rendermene conto. Finché tu non mi hai svegliatoda quell’incubo infinito,liberando la mia vitariprendendoContinua a leggere “Catene”

Le parole del cuore

E siamo qui,nudi come le stelle nel cielo limpidoche solo le nuvole possono coprire. E siamo belli,con i nostri sentimenti profondi,puri come l’acqua che esce da una fonte. Possiamo sentire il tempo che scorre dentro di noie non riuscire a fermarlo,per capire di cosa sono fatti i momenti felici. E ti chiedo aiuto,aiutamia leggere leContinua a leggere “Le parole del cuore”

Credi

Credi nelle lacrimecapaci di cambiarti,che bagnano i pensierilasciando acceso il cuore. Credi agli occhi puridi chi ti guarda dentroe sente ciò che proviperché ti vuole bene. Credi negli abbraccipiù forti del dolore,che cambiano la vitafacendoti volare. Credi nei sorrisisinceri come il sole,che sbocciano spontaneiin chi ti sa capire. Copyright © 2020 Samuele Villini.Tutti i dirittiContinua a leggere “Credi”

Libertà

Sboccia un fioredelicato e fragile,da tempo soffocatoda troppo tempo oppresso. Lacrime che sono linfa,oggi amare,domani vita,colonne del tuo futuro. Un nuovo pensiero,un idea prende forma.Una forza sconosciutascorre nelle vene. La strada per la libertàè un nodo ben strettoche sciogli con pazienzatra sogni e speranze. Copyright © 2020 Samuele Villini.Tutti i diritti riservati.

Parole sospese

Hai assaggiato le paroleche si allontanano troppo in frettae che si perdono nella notte. Difficili da spiegare,talmente puree talmente delicate. Puoi vederle nascerema sussurrandole sfioriranno,saranno lacrime d’attesa. Resteranno li con tee ti parleranno di menei giorni più freddi. Mentre tutto è sospeso,aspettando che torni il sorrisoa liberarle nel cielo. Copyright © 2020 Samuele Villini.Tutti iContinua a leggere “Parole sospese”

Il pensiero

S’innalza silenzioso tutt’intorno,cattura l’attenzione della mente,lo senti scivolare nelle strade,nel passeggiare lento della gente. Ti sveglia tra le ombre della nottenascosto dai riflessi della luce,per sussurrare cose alla coscienzache tormentata non potrà dormire. Distratto dal trascorrere del tempoche ride dei progetti che facciamo,dà forma e dimensione al nostro mondosvelando a tutti quanti cosa siamo. TiContinua a leggere “Il pensiero”

Al di là del vetro

Cosa succede alle nostre speranze?Sono legate da sottilissimi illusioni.Ciò che appare è un riflessoe non la sostanza delle cose. Stendi la tua mano ora e cerca di toccarle.Sentirai il freddo della realtàche si stende infinita davanti a te,dura e trasparente. Cosa succede alle nostre speranze?Si formano proprio davanti ai nostri occhiin una dimensione infinitache siContinua a leggere “Al di là del vetro”

Il senso della vita

Disegneremo emozioniper farle vivere nel cuore di qualcuno.Proprio quando non c’è nientestringiamo tra i denti il nostro futuro. Nascondiamo segretamente certi doloriche si muovono dentro di noi senza meta.Vengono spesso a ricordarci chi siamosciogliendo i nodi creati dal tempo. E sarà li che coglieremo il sensosarà li che capiremo il senso della vita. E leContinua a leggere “Il senso della vita”

Ciò che viene

So cosa si nasconde dietro quel sorriso,sorriso che mi sfiora come una carezza,leggero come la neveche vola senza ali. Nessuna mano lo potrà mai afferrare,ora che tutto ha colori così diversi,colori diversie ogni cosa ha un sapore nuovo. Ho atteso con pazienza il tuo arrivo.Com’è possibile,com’è possibile catturare una così grande emozione? Perché renderla eterna?SarebbeContinua a leggere “Ciò che viene”

Fa male

Le luci della cittàsi sono perse nel blu,brillano sopra di noi quelle stelle lontane In questa notte vorreiperdermi dentro di te,dentro quegli occhi che brillano come scintille E andaredove il respiro si confonde,dove si formano le ondedella passione che nascedentro noi. Fa malequesta prigione senza sbarre,senza pareti ne catene,fatta di sguardie di fantasia. Vorrei fermarloContinua a leggere “Fa male”