E resto qui

In quest’angolo di mondo
dove tutto si consuma,
il pensiero non si ferma
e vola via.

In questo fragile universo
siamo tutti troppo stretti,
confondiamo l’allegria
con la nostalgia.

Cosa sono non lo so,
forse un angelo smarrito
sceso in terra per salvarti,
che si è perso nei tuoi occhi,
nel tuo cielo o tra le labbra.

E resto qui.

In quest’angolo di mondo
dove tutto è capovolto,
il pensiero non si ferma
e vola via

In questo fragile universo
siamo tutti un po’ speciali,
con un sogno da scartare
dalla nostalgia.

Cosa sono non lo so,
forse un angelo smarrito
sceso in terra per salvarti,
che si è perso nei tuoi occhi,
nel tuo cielo o tra le labbra.

E resto qui.

Copyright © 2020 Samuele Villini.
Tutti i diritti riservati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: