Sfiorami

Sale
lentamente,
come la luce di quest’alba
su di noi.

Scende
come pioggia,
che rigenera la vita
che mi dai.

Ti sfiora
la pelle
e se ne va.

Ritorna
ti avvolge
e resta li.

Sento
l’infinito
quando mi perdo nei tuoi occhi
magici.

Sento
nel cuore
voci sussurrare il tuo nome
unico.

Ti sfiora
la pelle
e se ne va.

Ritorna
ti avvolge
e resta li.

Copyright © 2020 Samuele Villini.
Tutti i diritti riservati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: