Volerà

Stringi con le mani fragili
l’anima,
che guarirà.

Dalle insicurezze di quei sogni infranti che
formano,
questa realtà.

Senza far rumore la paura se ne andrà
e tra le tue braccia quel dolore passerà.

Adesso che,
volerà,
senza cadere.
Ti darò
anche le stelle,
vedrai.

Costruiremo la felicità
certi che
mai finirà.

Tutta la tristezza del passato svanirà,
sentirai
la libertà.

E volevo dirti che sei tu quel sogno che
Non avrei creduto mai di poter vivere.

Adesso che
volerà
senza cadere.
Ti darò
anche le stelle,
vedrai.

Copyright © 2020 Samuele Villini.
Tutti i diritti riservati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: