Salite

Ho dipinto migliaia di stelle
con parole che non so spiegare,
si racchiudono dentro un sospiro
e si sciolgono come la neve.

Son rimasto stupito a gustare
il sapore del tempo che va,
cancellando dai giorni avvenire
tutto ciò che non conoscerò.

Passerò silenzioso e distratto
tra gli sguardi che non hanno voce,
sentirò tutto il peso dei gesti
che nessuno mi racconterà.

Alla fine di questa salita
una nuova salita farò,
ma di certo non sarò mai stanco
se con te ora l’affronterò.

Copyright © 2020 Samuele Villini.
Tutti i diritti riservati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: